CANNES71 – QUEER PALM a ‘GIRL’ di Lukas Dhont

20 maggio 2018

Definito la vera sorpresa di Cannes 2018, e “il migliore ambasciatore dei diritti di gay, lesbiche e transessuali”, il Premio QUEER PALM 2018 è andato a GIRL, splendido debutto nel lungometraggio di Lukas Dhont e del giovanissimo attore Victor Polster.

Il film incentrato sulla ballerina sedicenne Lara ingabbiata nel corpo maschile di Victor si è aggiudicato anche la prestigiosa Caméra d’Or destinata agli esordienti ed il Premio Fipresci della critica internazionale.

girl-01.jpg

Il regista sul palco ha dedicato alla vera ragazza che ha ispirato il protagonista, definita “un’eroina” e l’acclamato interprete Victor Polster, al suo fianco, ha accettato la Caméra d’Or definendola entusiasta “un premio senza genere che ci fa molto piacere”.

A essere premiato nella categoria dedicata ai cortometraggi è stato invece The Orphan della regista brasiliana Carolina Markowicz . Tratto da una storia vera, racconta di Jonathas adottato e poi reso a causa “del suo modo di essere diverso”.

O_Orfao_07-01.jpeg

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...