CANNES 70 – Arriva ‘Blow up’ restaurato dalla Cineteca di Bologna

Bologna, 03 Maggio 2017

Per festeggiare i cinquant’anni del Grand Prix (così si chiamava all’epoca la Palma d’Oro), al Festival di Cannes, in programma dal 17 al 28 maggio, arriverà la versione restaurata di ‘Blow-up‘ di Michelangelo Antonioni.
Il restauro è stato fatto dalla Cineteca di Bologna, Istituto Luce-Cinecittà e Criterion, in collaborazione con Warner Bros e Park Circus. Il restauro è stato realizzato nei laboratori di Criterion a New York e L’Immagine Ritrovata della Cineteca di Bologna, con la supervisione del direttore della fotografia Luca Bigazzi.
La Cineteca di Bologna sarà protagonista a Cannes anche con altri restauri: ‘Soleil O‘, realizzato nel 1970 dal regista franco-mauritano Med Hondo, ‘Lucìa‘, pellicola del 1968 del regista cubano Humberto Solas, e ‘L’Atlante‘ di Jean Vigo (1934) curato alla nuova sede parigina della Cineteca di Bologna.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...